Scuola Primaria Paritaria

La storia

La scuola primaria nasce con l’Istituto di riabilitazione Angelo Custode nel 1961. L’attività dididattica fu avviata e garantita fino all’inizio degli anni ’80 dalla presenza delle Piccole Apostole della Scuola Cristiana, comunità religiosa di maestre in abito laico, che operavano nella società a favore della gioventù, soprattutto nel campo della scuola pubblica. L’attività della Scuola è proseguita, in quanto parificata, sotto il registro dell’allora Direzione Didattica di Tavernola B.sca, per poi conseguire l’autonomia e la parità a partire dall’anno scolastico 2001/2002.

Lo staff

L’organigramma della scuola è composto dal Coordinatore delle Attività Educative, gli Insegnanti, gli Assistenti Educatori. Le figure del Coordinatore e dei Docenti sono parte integrante dell’equipe clinica multidisciplinare che elabora il progetto di presa in carico dell’alunno.
Vi sono, inoltre, figure tecniche che cooperano con l’attività dell’Insegnante e della scuola nel quotidiano: Terapisti della Riabilitazione, Medico, Psicologo, Infermiere, Educatori.

I servizi

Le attività della scuola primaria si svolgono tutte le mattine dal lunedì al venerdì e sono previsti rientri pomeridiani

Modalità di presa in carico

L’iscrizione alla Scuola prevede la compilazione dell’apposita modulistica. La scuola, presa atto dell’iscrizione, provvede ad inoltrare al Comune di Residenza la richiesta di erogazione del servizio di Assistenza Educativa e a richiedere alla scuola di provenienza la documentazione personale dell’alunno.

Le strutture

La scuola si colloca al terzo piano della struttura. Sono a disposizione cinque aule, diversamente arredate per rispondere alle esigenze degli alunni inseriti, i servizi igienici per il personale e per gli alunni, due palestre una di dimensioni contenute e una più grande, un’aula insegnanti, spazi attrezzati per le attività laboratoriali. E’ possibile, inoltre, fruire di spazi esterni: un grande terrazzo sito al terzo piano e un parcogioghi attrezzato adiacente le acque del lago. E’ possibile fruire di un’aula magna per formazione o convegni.

Modalità di accesso

L’iscrizione a scuola è prevista sia per i bambini che provengono dal Servizio Riabilitativo Residenziale, sia dal Servizio Riabilitativo di Ciclo Diurno Continuo e viene attivata solo in seguito alla conferma definitiva dell’inserimento (un mese di osservazione). Al fine di garantire la continuità scolastica, è solo al termine di questo periodo che si procede con l’iscrizione e il passaggio dalla scuola di provenienza a quella dell’istituto.

Piano educativo individualizzato

Per ciascun alunno è prevista la stesura del Piano Educativo Individualizzato che descrive annualmente gli interventi educativi e didattici destinati all’alunno, definendo obiettivi, metodi e criteri di valutazione. Contiene finalità e obiettivi didattici, educativi, di socializzazione, di sviluppo delle autonomie personali e sociali, gli itinerari di lavoro, i metodi, i materiali, i sussidi e tecnologie con cui organizzare la proposta, compresa l’organizzazione delle risorse (orari e organizzazione delle attività).
Il PEI viene redatto all’inizio di ciascun anno scolastico ed è soggetto a verifica.

Attività didattica

L’attività didattica si svolge sia all’interno degli spazi della struttura sia in esterna utilizzando ambienti funzionali ad attività specifiche come l’acquaticità e l’ippoterapia. La nostra scuola, inoltre, prevede attività in comune con le altre realtà scolastiche territoriali: tali progetti di “scuola aperta” prevedono lo svolgimento di laboratori di musica e teatro, in condivisone con gli alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo di Tavernola B.sca.
Tali percorsi, oltre a obiettivi specifici legati alla programmazione inidividualizzata, perseguono il processo di integrazione fornendo un percorso culturale per l’accoglienza di ragazzi con grave disabilità e realizzano esperienze di crescita individuale e sociale. Ciò è possibile attraverso una intensa e articolata progettualità, valorizzando le professionalità interne e le risorse offerte dal territorio.

Formazione

La formazione del personale docente è intesa in senso ampio e si concretizza attraverso la possibilità di fruire di eventi specifici finalizzati all’acquisizione di nuovi modelli e metodologie di intervento didattico educativo, all’importanza della supervisione settimanale che consente di affrontare situazioni specifiche e riduce il rischio di burnout dell’operatore, alla partecipazione a corsi sulla sicurezza dei luoghi di lavoro

Contatti

scuola@idr-istitutoangelocustode.it
+39 035 938007

Istituto di riabilitazione Angelo Custode

Cura e assiste persone in età evolutiva affette da disturbi del neurosviluppo e disabilità complessa.

Scopri